Economic news

07/05/2021 - StarNews – Usa, ad aprile tasso di disoccupazione al 6,1% dal 6,0% di marzo. Più 266 mila buste paga nel settore non agricolo da +770 mila del mese precedente

Negli Usa, secondo l'Employment report del Dipartimento del Lavoro Usa (Bureau of Labour Statistics), il tasso di disoccupazione ad aprile scende al 6,1% destagionalizzato dal 6,0% di marzo scorso e dal 5,8% stimato nel Market movers settimanale.

 L’indagine, infatti, rileva 266 mila buste paga in più nel settore non agricolo (non farm payrolls) dalle +770 mila del mese precedente (riviste da +916 mila). Il dato, peraltro, delude le attese degli analisti di Star am (+925 mila).

Nel settore privato si sono guadagnati 218 mila nuovi posti di lavoro, dopo i +708 mila di marzo (dato rivisto da +780 mila). Gli occupati nel manifatturiero si sono ridotti di 18 mila unità da i +54 mila del mese precedente (rivisti da +53 mila).

Le retribuzioni medie orarie nel settore privato, particolarmente monitorate dalla Fed in quanto buon indicatore dello stato di salute del mercato del lavoro e delle pressioni inflazionistiche, hanno marcato un +0,3% a/a da +4,2% di marzo e un +0,7% m/m da -0,1% di marzo. Si attestano, infatti, a 35,00 dollari da 34,90 di marzo. La media di ore settimanali è salita a 35 da 34,9.


Invia per E-mail stampa facebook Più Share on Google+ Share on LinkedIn